Vacanza gourmet al Taubers Unterwirt in Alto Adige

Una cucina creativa contemporanea
Per noi la cucina è giá da generazioni un elemento molto importante nella nostra casa. Franz Tauber era uno dei primi sommeliers dell’Alto Adige. Ha trasmesso la sua passione per la cucina ottima e per i vini pregiati a tutta la famiglia. Non solo per questo la cucina dell’Unterwirt è nominata nella GUIDA dell’ESPRESSO.

La lista del menu varia da stagione a stagione e regolarmente vengono organizzati delle settimane culinarie speciali come:
Settimana dei primi piatti, di pesce oppure della cucina della Valle Isarco.

L’autunno è la stagione delle castagnate e del vino novello.
Un highlight culinario in autunno sono le settimane speciali delle castagne e la serata di gala delle castagne a novembre.

Hotel Vitalpina: Vitali anche in cucina

Spezie ed erbe aromatiche. Assaporare più intensamente il gusto della montagna
Anche in cucina mettiamo in pratica la filosofia degli Hotel Vitalpina. In questo modo, i nostri ospiti possono beneficiare di una dieta equilibrata dalla mattina alla sera:

Al mattino: cucina fresca e fragrante
Al buffet della colazione potete trovare soprattutto cibi di provenienza locale e prodotti di qualità dell’Alto Adige. La frutta e le spremute fresche nell’angolo dei succhi sono sempre di stagione. Gli altri alimenti sono selezionati secondo i criteri di “varietà e freschezza“.

Tra un pasto e l‘altro: cucina vitale e ricca di vitamine
Un cesto di frutta fresca e regionale invita i nostri ospiti a servirsi liberamente tutto il giorno. Nell’Area Wellness Castanea sono disponibili bevande come acqua e alcuni tè alle erbe biologici. A partire dalle ore 14:30, nel ristorante vi attende un buffet dolce con diverse varietà di torte fatte in casa, in base alla stagione, frutta fresca e yogurt.

Di sera: cucina leggera e gustosa
Per iniziare, vi aspetta un buffet di insalate con prodotti stagionali e una selezione di pregiate varietà di olio ed aceto. In seguito sarà servito un menù a scelta, che unisce la tradizione gastronomica alpina e mediterranea. Ogni giorno potrete scegliere anche uno dei nostri piatti vitali. Per finire in bellezza, potrete gustare un delizioso dessert.

Una cena di gala, una serata italiana e, tempo permettendo, il programma settimanale prevede anche una serata barbecue. Vi auguriamo "Buon Appetito".

Vini rossi e bianchi dell’Alto Adige

A Velturno e in Val d’Isarco la tradizione vinicola ha radici profonde. In questa terra nascono vini bianchi prestigiosi, che hanno ricevuto numerosi riconoscimenti.
L’Alto Adige è una delle regioni vinicole più piccole d’Italia ma, al tempo stesso, grazie alla sua posizione geografica, presenta un’incredibile varietà. È anche per questo che la nostra passione per il vino è così profonda. Il nostro intramontabile Franz Tauber è uno dei primi sommelier certificati dell’Alto Adige e ha trasmesso tutta la sua dedizione a Helmut. Secondo il concetto Vitalpina, nella nostra cantina conserviamo principalmente vini autoctoni dell’Alto Adige. Da noi si trovano anche vini delle vicine aziende vinicole come Radoar, Garlider, Zöhlhof e la Cantina Valle Isarco. Durante le nostre regolari escursioni enologiche alle cantine, i nostri ospiti hanno la possibilità di degustare nobili gocce di vino bianco o rosso.
Nella nostra cantina sono custodite oltre 200 diverse varietà dei migliori vini da tutto il mondo.

Le ricette del Tauber's Unterwirt

Ricette di castagne che risvegliano dei ricordi
Qui troverete una selezione delle nostre ricette con castagne più famose e creative per preparare un pasto completo. Buon appetito! :)

Zuppa di castagne con maggiorana

Ingredienti:
  • 450 g di castagne sbucciate
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 150 g di panna da montare
  • sale
  • 50 g di panna montata per la decorazione
  • maggiorana fresca tritata quanto basta
Preparazione: Cuocere le castagne nel brodo al punto morbido per ca. 10-12 minuti. Poi passarle. Portare il brodo ad ebollizione insieme alla panna e salare. Versare la zuppa nei piatti e guarnirli con un cucchiaio di panna montata e la maggiorana.

Spätzle alla farina di castagne

Ingredienti:
  • 200 g di farina di castagne
  • 200 g di farina integrale di farro
  • 4 uove
  • 200 ml di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di burro
  • 200 g di porro tagliato a strisce
  • 200 g di pancetta tagliata a listerelle
Preparazione: Unire tutti gli ingredienti tranne il porro e la pancetta e mescolare bene per evitare che si formino dei grumi. Portare a ebollizione una pentola piena d'acqua salata. Formare gli spätzle facendo scorrere la vaschetta della grattugia avanti e indietro. Rosolare la pancetta in una padella e aggiungere il porro.

Tartina di castagne con frutta di stagione

Ingredienti:
  • 200 g di castagne fresche
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiai di miele (se possibile di castagne)
  • 120 g ricotta (magra)
  • 150 g di yogurt naturale
  • ½ cucchiaio di cannella in polvere
  • 160 g di frutta di stagione
  • 200 g panna montata
Preparazione:
Cucinare le castagne per circa 12 minuti, passarle e rinfrescarle. Mescolate il tuorlo d’uovo con il miele, la ricotta, lo yogurt, il purée di castagne e la cannella. Unire la frutta e poi aggiungere la panna. Mettete poi la crema nelle forme adatte (stampi) e ponetele nel frigo (2 gradi). Una volta raffredati, serviteli. Per guarnire, potete aggiungere delle castagne glassate o una salsa di cachi.